Curiosità

Gli astri di Sanremo 2024: il Tema Natale di Loredana Bertè (e come rimane una fonte di ispirazione)

06-02-2024
Gli oroscopi di
Il Festival di Sanremo accoglie ancora una volta tra i partecipanti in gara la mitica Loredana Bertè, che ha attraversato decenni di carriera con la sua voce potente, il suo carisma inconfondibile e il suo stile unico. Nata il 20 settembre 1950 a Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, Loredana ha segnato il panorama musicale italiano con la sua presenza indomita e il suo talento eclettico. Ecco cosa dicono le stelle sulla sua partecipazione a Sanremo

Il debutto di Loredana Bertè risale agli anni '70, un periodo in cui ha iniziato a farsi notare per la sua voce straordinaria e la sua personalità vivace. Ha raggiunto il successo grazie a brani come "Sei bellissima" e "Dedicato", dimostrando una versatilità che le ha permesso di spaziare tra generi musicali diversi, dal pop al rock.

La sua storia con il Festival di Sanremo ha inizio negli anni '80. Nel 1983, Loredana Bertè partecipa al festival con la canzone "Per i tuoi occhi," ottenendo un notevole successo. Nel 1984 si esibisce nuovamente con "Non sono una signora", una canzone che diventa un inno e le regala il primo posto al festival. La canzone segna un punto di svolta nella sua carriera, consolidando la sua reputazione come una delle artiste più significative della scena musicale italiana.

Qual è il profilo astrologico della Bertè?

Sembra strano che una donna così prorompente appartenga al Segno della Vergine ed è per questo interessante analizzare l’intero Tema Natale. Come tanti altri artisti del mondo dello spettacolo e tanti suoi colleghi e partecipanti in gara (come Emma e Mahmood) l’Ascendente di Loredana è nel regale Segno del Leone e da qui nasce il suo desiderio di esibirsi e si apparire con un’immagine vistosa, eccentrica, che non passa mai inosservata.

Il Sole, al momento della nascita, si trovava congiunto a Saturno e Mercurio nella prima Casa astrologica (con qualche grado in più, lo stellium coinvolge anche Venere). Siamo di fronte a una personalità carismatica, determinata, comunicativa. La sua voce unica ha permesso alla Bertè di interpretare una vasta gamma di generi musicali, dall'pop al rock, dalla musica leggera al blues. Non ha timore di partecipare in gara con un titolo come “Pazza”, che promette di essere un brano che si farà ricordare dal pubblico.

Giove nella settima Casa astrologica parla di incontri molto importanti nella sua vita. La carriera di Loredana Bertè si è arricchita nel corso degli anni con album di successo e collaborazioni di prestigio con altri artisti di spicco.

Nel Tema Natale emerge anche un aspetto dissonante tra Marte e Giove, che coinvolge il settore legato alla famiglia. La vita di Loredana è stata caratterizzata da alti e bassi, sia dal punto di vista artistico che personale. Ha affrontato sfide e difficoltà, ma ha sempre saputo risorgere con forza. La sua autenticità e la sua capacità di trasmettere emozioni attraverso la musica l'hanno resa un punto di riferimento per molte generazioni di fan.

La Luna in Capricorno, nella quinta Casa astrologica, la rende una donna forte, concreta, resiliente, capace di fiorire in mezzo alle difficoltà. Il suo “essere donna” può sicuramente essere sfruttato per ottenere ancor più successo nella sua carriera e Loredana ha già vissuto questa simbologia con tante delle sue canzoni.

Loredana Bertè - Foto: Stefania D'Alessandro/Getty Images

Quali transiti planetari influenzano la sua partecipazione a Sanremo?

La sua partecipazione a Sanremo, il palcoscenico che ha contribuito a definire la sua carriera, è sempre attesa con grande anticipazione. La sua presenza continua a ispirare artisti emergenti e a confermare il suo status di regina indiscussa della scena. Quest’anno saranno tanti i Pianeti che la sosterranno.

Il Sole in Vergine riceverà buoni influssi da Mercurio, Marte e Urano, che la rendono iperattiva, dinamica, geniale oppure proprio pazza, come suggerisce il titolo della sua canzone. La Luna, invece, godrà dei benefici dei due pianeti della fortuna, Venere e Giove. Questi transiti lasciano sperare in un pubblico che continuerà ad apprezzarla e stimarla per il suo stile musicale. Ci sarà una popolarità crescente e un possibile arricchimento anche in termini economici.

Il transito di Plutone in Acquario potrebbe segnalare la necessità di uno stile di vita più sano, che tenga in maggior considerazione i bisogni del suo corpo, per garantire un buon livello di benessere anche durante periodi lavorativi particolarmente frenetici e movimentati. Loredana Bertè rappresenta una costante nella musica italiana, una voce che ha attraversato epoche e ha saputo reinventarsi mantenendo intatta la sua autenticità. Sicuramente riuscirà a trovare un equilibrio che le permetta di non trascurare gli impegni artistici e, allo stesso tempo, occuparsi della sua vita personale.

Il novilunio in Acquario, che avverrà nelle giornate di gara, sarà per lei un’occasione unica per stringere nuovi contatti e valorizzare quelli già esistenti.


Testo a cura di Paola Marras

Leggi gli oroscopi di

Seguici su
Riproduzione riservata